Tentori si accende in Val Thorens

0

E' quarto nello slalom FIS vinto da Carreras. Undicesimo Riorda

Dopo i  giganti in Val Thorens tocca agli slalom. Nel primo ecco un ottimo Michelangelo Tentori: il lariano dello sci club Lecco, fino all’anno scorso tesserato con le Fiamme Oro e che ha raggiunto la Francia con il fedele ‘Frik’ Presazzi,  chiude quarto a sette centesimi dal podio. Terzo infatti è lo svizzero Martin Stricker che termina in 1.27.81. Secondo un altro elvetico: Simon Steimle, 1.27.80. A primeggiare è lo spagnolo Pol Carreras che stacca il tempo totale di 1.27.47. Undicesimo i l C&B Luca Riorda, 1.28.64, poi quindicesimo l’altro azzurrino Pietro Franceschetti, 1.29.49 e ventottesimo l’atleta del Goggi Giordano Magri, 1.32.23. Out la seconda manche il carabiniere Antonio Fantino, fuori nella prima Ivan Codega del Livigno e Michele Landini dell’Esercito. Al via anche Daniele Cappellini, Massimo Casati e Ruggero Barbera. 

PER TENTORI MIGLIOR TEMPO NELLA SECONDA – Eccolo ‘Mich’: «Un ottimo quarto posto e il miglior tempo nella seconda. L’obiettivo è il Gran Premio Italia, sto arrivando ai primi appuntamenti con la consapevolezza di far bene. Sono qui in Francia con Frik Presazzi, il Lecco ha scommesso con me di poter fare una stagione in cui possiamo toglierci delle soddisdfazioni. Avanti così e domani c’è un altro slalom prima delle supercombi Gran Premio Italia di lunedì e martedì in Gardena’».