Ted Ligety pronto per il primo atto della stagione

0
816

Si è allenato molto bene e negli ultimi tre anni è sempre salito sul podio

È l’uomo da battere in gigante e lo sa. Ted Ligety arriva da una stagione estiva ricca di allenamenti, sia negli Stati Uniti, sia in Nuova Zelanda e Cile e a Sölden, dopo l’ottavo posto del 2005, quando partiva con un pettorale altissimo, è sempre andato sul podio (due secondi e un terzo posto). «Sto bene, gli allenamenti sono stati molto intensi, abbiamo avuto ottime condizioni sia in Nuova Zelanda che in Cile e ho potuto lavorare tanto anche in slalom, come volevo», ha detto Ligety a skiracing.com. Lo statunitense ha anche parlato delle concorrenza, sempre più agguerrita: «Tutti ogni anno sciano più veloci dell’anno precedente, penso che nessuna abbia raggiunto i suoi limiti, se scio come l’anno scorso sicuramente non vinco», ha concluso Ted che ha confermato di trovarsi a suo agio sulla pista del Rettenbach.

Articolo precedenteEcco le azzurre per Soelden
Articolo successivoMorzenti ricorre al TAR
Claudio Primavesi
DIRETTORE RESPONSABILE - Classe 1971, milanese di nascita, brianzolo d’adozione, l’importante è che da casa si veda qualche vetta innevata! Ha iniziato con un articolo su Buzzati sciatore per arrivare a… Sochi, prima per esplorare le cime caucasiche alla ricerca della neve fresca e poi per seguire le Olimpiadi. L’auto è sempre pronta: destinazione Sölden, Kitz od Ozegna, l’importante è raccontare ai lettori di Race che cosa succede davvero nel Circo Bianco.