SuperG femminile, niente sciata in pista a Schladming

0

Venti centimetri anche in paese. Merighetti acciaccata ma determinata

A causa di una abbondante nevicata, è stata annullata la ‘sciata in pista’ questa mattina in vista del supeG iridato femminile di domani. «Niente da fare, ha nevicato anche in paese 20 centimetri. Domani? il tempo migliora ma non sarà bellissimo, prevedono comunque delle ‘finestre’ di bel tempo», ha fatto sapere il direttore tecnico Raimund Planker. Intanto le azzurre al via saranno quattro: Elena Curtoni, Nadia Fanchini, Sofia Goggia e Daniela Merighetti.

MERIGHETTI CON IL MAL DI SCHIENA – ‘Dada’ è carica: «Ho entusiasmo e una gran voglia di far bene. Ai Mondiali conta solo il podio, ma so che la concorrenza è agguerrita. Non sono al massimo della forma, perchè ho saltato due giorni di allenamento a causa del mal di schiena che mi sono procurata a Tarviso in allenamento di slalom».

Articolo precedenteSuperG: dentro Klotz, fuori Paris
Articolo successivoCe la puoi fare 'Matte'!
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...