Supercombinata, discesa alla Vonn

0
629

Nelle reti ma senza conseguenze la Merighetti

Sulla pista Engiadina di St.Moritz la statunitense Lindsey Vonn è ancora ‘padrona’: stacca di 61 centesimi l’austriaca Elisabeth Goergl e di 91 la tedesca Maria Riesch. Ad un secondo al quarto posto la sorprendente americana Leanne Smith. Ancora ‘stelle e strisce’ fra le prime: Julia Mancuso quinta a 1.31 e sesta la slovena Tina Maze a 1.41. Prima azzurra in classifica Camilla Borsotti quindicesima a 2.24, quindi ventunesima Johanna Schnarf e subito dietro Elena Fanchini, indietro dopo le prove cronometrate positive dei giorni passati, anche se la sua gara è domani. Ventisettesima Federica Brignone che ha chiuso davanti a Francesca Marsaglia, trentunesima invece Elena Curtoni e trentaquattresima Lisa Agerer. Caduta e finita nelle reti Daniela Merighetti: per la vincitrice di Cortina però nessuna conseguenza. Sulla Corviglia-Suvretta alle 13.30 c’è lo slalom.
 

Articolo precedenteA St.Moritz c'e' la supercombinata
Articolo successivoChi ferma Giordano Ronci?
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...