Super Tina vince a St. Moritz

2

Nel superG successo della Weirather, male le azzurre, sorpresa Kling

St. Moritz incorona Tina Weirather. Nel superG odierno sulla pista Engiadina la giovane atleta del Liechtenstein ha sbaragliato la concorrenza firmando il secondo successo in Coppa dopo il superG di Garmisch della scorsa stagione e il quinto podio stagionale. È in grande forma Tina che ha fermato il cronometro a 1.17.38. Il resto del podio era austriaco: Anna Fenninger seconda a 39 centesimi ed Elisabeth Goergl terza a 92 centesimi… fino a quando è scesa la svedese Kasja Kling con il pettorale 44 e ha fatto tremare perfino la Weirather. Alla fine è arrivata seconda a 31 centesimi, lasciando fuori dal podio la Goergl e migliorando la già buona prestazione di Lake Louise (settima). 

TOP TEN – A seguire, dal quinto posto, nell’ordine: Nicole Hosp (AUT, + 0.97), Marie-Michele Gagnon (CAN, + 1.04), Lara Gut (SUI, + 1.12), Maria Hoefl-Riesch (GER, + 1.13), Tessa Worley (FRA, + 1.15), Ragnhild Mowinckel (NOR, 1.34). 

LE AZZURRE – Lontane le italiane: la migliore è Nadia Fanchini (24°, + 2.13), poi Francesca Marsaglia (27°, + 2.19), Elena Fanchini (32°, + 2.48), Federica Brignone (36°, + 2.58), Johanna Schnarf (40°, + 2.88), Daniela Merighetti (41°, + 2.93), Verena Stuffer (48°, + 3.64). Fuori Elena Curtoni e Caroline Pichler.

LE BIG – Solo settima dunque Lara Gut nonostante i tanti tifosi a sostegno della ticinese, con la canadese Marie-Michele Gagnon che gli ha scippato il sesto posto. Ha sprecato un’occasione anche Maria Hoefl-Riesch, che ha ‘alleggerito’ troppo su uno dei curvoni della parte alta in prossimità di un cambio di pendenza. 

2 COMMENTI

  1. Gli aiuti dalla RAI non verranno mai e men che meno iniziative per dare lustro a questo o quello atleta.
    Labate per piacere smettila di elencare le sfighe di ogni atleta ogni volta che scende,se non sai cosa dire lascia parlare DeChiesa!!!!!!

  2. Peccato che la diretta di Raisport1 ha tolto il collegamento con la discesa della concorrente n°40!!!!!
    E' a dir poco VERGOGNOSO il 41-42-43 erano Italiane e la Karolina esordiva in Coppa del Mondo……..non ho parole!!!!!
    Se questi sono gli aiuti x questo grande sport….non ci siamo propio.
    In bocca al lupo