Super Razzoli a Obereggen

0
82

Vince lo slalom davanti a Herbst e Hargin

Giuliano Razzoli si aggiudica lo slalom di Obereggen. Nel gelo della Val d’Ega (questa mattina durante la ricognizione il termometro segnava in partenza -17 gradi), il reggiano di Villa Minozzo ha superato per  cinque centesimi l’austriaco Rienfried Herbst e lo svedese Mattias  Hargin. Quarto il canadese Michael Janyk, quinto l’austriaco Wolfgang  Hoerl e sesto lo svedese Jens Byggmark che ha preceduto il compagno di  squadra Anton Lahdenperae. Buon undicesimo Stefano Gross mentre Cristian Deville fuori dai trenta nella prima manche, nella seconda recupera  fino alla ventunesima piazza. “Razzo” esulta nella finish area della  Oberholz: “Ero davanti anche nella prima, nella seconda ho attaccato ma ho preso almeno tre rischi. La pista? Barrata, dura, bella davvero. Adesso sarò a Pozza di Fassa fra due giorni in notturna e poi lunedì  in Alta Badia in Coppa del Mondo. A novembre ero un po’ indietro di condizione, ora sto decisamente meglio. Un risultato che mi dà fiducia, vincere ha sempre un sapore speciale e questa in Coppa Europa è la seconda vittoria dopo Monte Pora lo scorso febbraio”.