Su e giu' per i Colli del Rosso Piceno

0

San Benedetto Live – Seconda uscita in bici per gli azzurrini

Dopo una giornata dedicata alla palestra e alle attività in spiaggia, i C&B sono tornati in bici. Partenza alle 8 dal quartier generale dell’Hotel Sporting: in programma un bel centino con 1450 metri di dislivello. Oggi anche una guida d’eccezione per la lunga esplorazione fra i colli del ‘Rosso Piceno’: Sonia, granfondista locale. Su e giù sui saliscendi marchigiani baciati da una splendida giornata di sole. Salite corte, strappi, ma nel complesso è venuto un buon dislivello.

GIORDA’ E I CAV – Sulle colline del ‘Rosso Piceno’ Giordà Ronci non si è certo risparmiato ed è stato protagonista sull’ultima salita facendo il vuoto. Tuttavia tutto il gruppo si è difeso bene: Cav Bosca (in senso di Cavaliere), Cav Battilani (in senso di Cavendish), e poi Carletto Beretta, Pitti Franceschetti, Much Eisath, Alex il ladino di La Ila, Danielino Sorio e quel marcantonio di Thomas Valentini. Ed ovviamente la bella Sonia, che ha spesso tirato il gruppo dei C&B e dettato il ritmo per inseguire il giovane romano. Per il più giovane del gruppo Davide Da Villa e il rientrante dall’infortunio Matteo De Vettori invece una piccola variante: insieme al coach Daniele Simoncelli hanno evitato l’ultima salita di Ripatransone e hanno raggiunto anzitempo la piscina dell’Hotel Sporting per il rito dello stretching in acqua. Pronti via da San Benedetto per procedere sul lungomare. Direzione Monteprandone, Acquaviva Picena, Offida, Castigliano, Rotella, Montedinove, Montalto, Cossignano, Ripatransone, Grottamare e rientro.