Stubai anche per gli Emiliani. E dal 21 c’e’ Ravetto

1

Aggregati con il CAE anche Speranzoni e Delsante

Non solo Comitato Veneto e Tocano, anche la compagine emiliana ha scelto le nevi perenni tirolesi di Stubai per la settimana di allenamento. Agli ordini di Alessandro Biolchini, ecco le ‘new entry’ Marco e Marta Giunti e Marco Biasci, che tuttavia pur rimanendo agli ordini di Biolchini sarebbe prossimo a tesserarsi con il CAT, Tommaso Modesti, Davide Iozzelli e Giulia Tintorri. Aggregati per l’occasione anche la poliziotta Michela Speranzoni e l’ex azzurro Rocco Delsante. «Un buon lavoro a Stubai, dove abbiamo effettuato dei richiami di addestramento cercando gobbe, variazioni di ritmo e cambi di pendenza fra slalom e gigante», fa sapere ‘Biolca’

Il 21 STAGE CHILDREN E ALLENAMENTO GIOVANI CON RAVETTO – Il prossimo appuntamento dal 21 al 26 sempre a Stubai. Ci sarà uno stage dei migliori Children emiliani, oltre all’allenamento della squadra regionale Giovani. Consulente d’eccezione l’ex dt dello sci alpino azzurro Claudio Ravetto, in questo raduno rientrerà dopo l’infortunio anche Edoardo Giunipero.

 

1 COMMENTO

  1. sempre il mio più grosso IN BOCCA AL LUPO a tutti gli amici del CAE grazie a molti dei quali ho avuto la fortuna di condividere tanti momenti felici nella categorie children ed in particolar modo ad Edoardo "Dodo" Giunipero di riprendere dal punto in cui si era bruscamente fermato. La scelta di Biaschi di andare correre sotto la bandiera del CAT è condivisibile oltre che necessaria in quanto, il già ridotto contingente di partecipazione maschile del CAE, attualmente è occupato per intero da altri atleti e non gli permetterebbe di prendere parte alle FIS giuste per risalire prontamente le classifiche.
    ps per l'autore: l'altleta Modesti…si chiama Matteo 😉