Stelvio, si chiude con successo lo stage maschile Osservati Giovani discipline tecniche

Il DT Giovani Lorenzi è soddisfatto del lavoro svolto in ghiacciaio

0

Quarto giorno ed ultimo sulle nevi perenni dello Stelvio per lo stage Giovani maschile dedicato alle discipline tecniche. Presente in pista il direttore tecnico Giovani Roberto Lorenzi con gli allenatori della squadra nazionale C Ivan Nicco ed Enrico Vicenzi e gli allenatori Michael Gufler, Martin Karbon, Massimiliano Iezza e Alessandro Biolchini. Presenti per l’occasione gli atleti Pascal Rizzi, Samuel Moling, Matteo Vaghi, Matteo Modesti, Marco Biaschi, Tobias Kastlunger, Alex Vinatzer, Giovanni Zazzaro, Matteo Pradal e Matteo Canins.

IL PUNTO DI LORENZI – Ecco il DT Giovani al termine della quattro giorni di training: «Quattro giorni di ottimo lavoro, vuoi in slalom e vuoi in gigante. Abbiamo sfruttato tutto il dominio sciabile del ghiacciaio dello Stelvio, un lavoro efficace di confronto e crescita dedicato all’addestramento e soprattutto all’adattarsi su pendii e condizioni differenti. Lavoro in slalom in particolare con i pali nani e sul gigante cambiando spesso i tracciati».