Stelvio, il punto di Carca

0
219

Due giorni dedicati al gigante e ai test materiali

E’ terminato con un giorno di anticipo il raduno dei discesisti al Passo dello Stelvio. Il campione del mondo Christof Innerhofer, quindi Werner Heel, Peter Fill, Dominik Paris, Matteo Marsaglia, Siegmar Klotz e Hagen Patscheider si sono cimentati in gigante, martedì sul terreno mosso e gibboso del Cristallo, ieri sul facile del Geister. Il responsabile dei polivalenti Max Carca fa il punto della situazione:"Ieri mattina Gianluca Rulfi, che soggiornava al Livrio, è uscito alle 6.30 per vedere le condizioni del ghiacciaio. La neve era molle, così si è subito messo in contatto con noi. Non siamo nemmeno saliti, comunque il lavoro fatto precedentemente è senza dubbio positivo. I ragazzi hanno rifinito la preparazione in vista del lungo periodo sudamericano. Il 20 voleremo in Terra del Fuoco, a Ushuaia. Tutti stanno bene, tra l’altro Heel ha anticipato il raduno di un giorno per testare degli scarponi. Anche i giorni del gigante ha proseguito questo tipo di lavoro cimentandosi in superG sul Geister. Fill ha sciato solo un giorno, ed ha testato anche lui scarpe nuove. Prima dello Stelvio era volato in Finlandia per un controllo dal Professore che lo aveva operato agli addominali due estati fa. Fra gli acciaccati buone notizie anche da Matteo Marsaglia, che allo Stelvio non ha avvertito nessun dolore alle ginocchia. Insomma, siamo pronti per l’importante lavoro che ci aspetta in Argentina".