Stelvio Entry League: race cancelled

4

Niente otto gare fra GS e SL maschili e femminili del 27 e 28

Adesso è ufficiale: niente da fare per le FIS Entry League che erano programmate il 27 e 28 ottobre sul ghiacciaio dello Stelvio. Niente giganti e slalom maschili e femminili per un totale di otto gare allora, nonostante gli oltre 200 partecipanti della passata stagione. Un’occasione persa per il movimento? Probabile, visto che questa manifestazione, l’anno scorso organizzata dallo sci club UBI Banca Goggi (6 gare) e dallo sci club Lecco (2 gare), in collaborazione con la società impianti SIFAS, dava la possibilità di anticipare la stagione agonistica mettendo in moto un sistema innovativo.

PAROLA AL GOGGI – Ecco il Comitato Organizzatore del Goggi nelle persone di Antonio Noris, Battista Tomasoni, Roberto Avogadro e Paolo Migliorini: «Con molto dispiacere comunichiamo che non siamo riusciti a mettere in piedi le gare dello Stelvio. Non abbiamo trovato sponsor e soprattutto nessuna altra società con cui dividere le spese dell’evento. La cosa è molto spiacevole, pensando anche a quali problemi andiamo incontro normalmente con l’innevamento e che invece allo Stelvio effettivamente non ci sarebbero stati. Ringraziamo i mezzi di informazione che hanno cercato di sensibilizzare l’importanza di un evento tale».

4 COMMENTI

  1. Scandaloso? Ma noooo! In fin dei conti i veri appassionati sono ben felici di come stiano andando le cose e di come vengano gestite le priorità! E poi sempre a criticare, criticare, criticare. In fin dei conti i ns istruttori hanno appena trionfato ad Interski e su twitter la Fisi ha più follower di Patrick Kueng. Micapizzaefichi.

  2. Complimenti alla Sifas!!! una società impianti…. con soci gli albergatori…. che non riesca a collaborare con uno sci club disponibile ad organizzare una manifestazione è incredibile!!!
    Collaborare vuol dire garantire una copertura dei costi, inducendo i club a rischiare, sapendo che facendo un opera anche promozionale per la località, gli operatori del luogo stesso ne saranno grati, intervenendo…. MA NON ALLO STELVIO!!! …che pena….