Stefano Gross "appeso" ad Axel Baeck

0
341

Se lo svedese conferma i "top 20" a Garmisch, posto fisso per il fassano

Sul Podkoren di Kranjska Gora è tempo di slalom. Dopo il gigante delle finali di Coppa Europa è stata la volta oggi delle porte strette: vince il tedesco Felix Neureuther, che ha preceduto di 32 centesimi Jens Byggmark e Stefano Gross. Il ventiseienne finanziere fassano è quarto nella classifica di Coppa Europa di slalom per un solo punto dietro allo svedese Byggmark. La classifica parla svedese: Anton Lahdenperae, Axel Baeck e Jens Byggmark. Tuttavia Gross ha molte probabilità di fare comunque il "posto fisso": infatti se Baeck conferma in Coppa del Mondo nella finale di Garmisch i "top venti", la sua posizione nella classifica di Coppa Europa viene scartata, lasciando così il posto all’azzurro. "Manca la sicurezza, ma credo che Stefano possa farcela. Baek è diciottesimo in slalom, deve gestire 33 punti sullo svizzero Gini che è ventunesimo. Aspettiamo comunque il verdetto di Garmisch", afferma il responsabile della Coppa Europa Raimund Plancker, che prima di raggiungere la Slovenia è dovuto recarsi in ospedale dopo lo slalom croato per un principio di congelamento ad un dito. Intanto la clasifica dello slalom sul Podkoren vede Patrick Thaler al nono posto ed Andy Plank al ventiquattresimo. Out Cristian Deville e Riccado Tonetti.