Squadra nazionale o Comitato?

18
200

Ancora niente divise per le 'azzurrine'

Si rinnovano i Consigli, cambiano le aziende partner, ma il risultato è sempre lo stesso. Già in altre occasioni lo abbiamo scritto, ora lo riproponiamo. A metà novembre, all’ennesimo giorno di allenamento sugli sci, la squadra nazionale C sembra tutto fuorchè un team azzurro. Le ragazze oggi hanno posato per la tradizionale foto di gruppo con giacche, pantaloncini e berretti dei Comitati regionali dello scorso anno. Non c’è traccia delle nuove divise..Peccato, perché la ‘divisa’ ti fa sentire parte di un progetto, di una nuova realtà. Succede così altrove?  Pensate che la settimana scorsa a Bormio un coach della Spagna ci ha negato una foto perché aveva dimenticato in albergo la giacca nuova…

Articolo precedenteUnder 24, il dibattito continua
Articolo successivoOra il Sai Roma pu
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...

18 COMMENTI

  1. sta di fatto k speranza nn puoi sapere quanto prendano i "capi"e sono affari loro,nn tuoi..e cmq nn possono permettersi di recare danno ai contratti insultando 1 marca cm energiapura,k se nn era x loro la nazionale nn aveva nemmeno le giacche..leggi pure il giornale race,tutti i voti e i materiali k hanno messo sui ragazzi di comitato e nazionale,sn tutti sbagliati,quindi potrebbero evitare di scrivere cagate rovinando i contratti altrui..caro speranza

  2. Zano… Zano, il nostro consulente federale si occupa solo degli atleti di prima fascia. Vuoi forse che si abbassi a portare giacche, sci da esposizione e berretti sponsorizzati anche agli atleti delle squadre minori? domanda retorica e senza risposta.