Sorio, fermo ancora fino a meta' novembre

0

Intanto il campione italiano di gigante continua la fisioterapia

Daniele Sorio, campione italiano Giovani di gigante, è ancora fermo. L’atleta di FuturFisi si era bloccato a giugno durante un raduno atletico a Novarello per un problema alla schiena. Le prime indagini gli avevano riscontrato una frattura vertebrale: così è stato operato al Galeazzi di Milano dal dott. Claudio La Martina. Ora l’azzurro è alle prese con la fisioterapia: due ore al giorno al Millennium di Brescia seguito dal dott. Alessandro Corsini, quindi dal preparatore atletico Luigi Frebbari e da Ambra Frebbari. Quando Sorio riprenderà gli allenamenti sulla neve? A metà novembre sarà sottoposto ad un ultreriore esame per vedere lo stato della frattura e di conseguenza saprà se potrà tornare già da subito sugli sci.

Articolo precedenteElena Curtoni, semaforo verde per Soelden
Articolo successivoLa prima volta di Michela Azzola
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...