Solda, successo pari merito per Lorini-Minotto

Al tedesco Meisen la prova maschile; Zuccarini e Fritz a segno nel primo gs

0

Sono stati portati a termine i due slalom giganti NJR maschili e femminili organizzati a Solda dallo sci club Livata. Ieri si era svolta solo la prima manche di ‘gara 1’, mentre oggi è andata in scena prima la seconda manche e poi la seconda prova in programma.

SUCCESSO DI ZUCCARINI E FRITZ – Il primo GS è stato vinto da Viola Zuccarini che ha preceduto le altoatesine Maria Pfeifer e Miriam Thaler, seconda e terza. Quarto posto per la veneta Sofia Pizzato con quinta l’altra veneta Matilde Minotto. In campo maschile successo austriaco con Pascal Fritz, davanti all’altoatesino Christoph Atz e al tedesco Bastian Meisen. Quarta e quinta piazza per Alberto Spagolla e Giulio Zuccarini.

LORINI-MINOTTO, VITTORIA PER DUE – Nella replica, disputata qualche ora dopo, vittoria a braccetto per la lombarda Giulia Lorini e la veneta Matilde Minotto, accreditate con lo stesso tempo. Terzo posto per la friulana Francesca Polentarutti con quarta la toscana Marta Giunti e quinta l’altoatesina Nadia Delago. Sorridono gli stranieri nella gara maschile. A imporsi è stato il tedesco Bastian Meisen sull’austriaco Pascal Fritz e il connazionale Johann Schwaiger. Ancora Germania al quarto posto con Alexander Bayer, mentre quinto è arrivato il toscano Devid Lari.

Articolo precedenteCoppa Europa, ecco i convocati per Levi
Articolo successivoIl ritorno di Viola
Andrea
REDATTORE - Dopo un trascorso da maestro di sci e allenatore, ha deciso di intraprendere un nuovo percorso nel giornalismo e nella comunicazione, unendo la passione per lo sport al lavoro. Dal 2013 collabora con la nostra rivista, occupandosi dapprima del mondo giovanile e di Reparto Corse, passando poi a seguire sul campo anche eventi di Coppa del Mondo, Campionati Mondiali e Coppa Europa. È giornalista e fotografo a tutto campo e porta avanti un'agenzia di comunicazione specializzata nello sport e negli eventi: ciclismo, mountain bike, sport invernali e trail le discipline più seguite.