Soelden, tutto pronto per il ventennale

0

Soelden Live – Nel 2013 il primo gigante di Coppa del Mondo in Oetztal

Questa mattina Soelden si è risvegliata sotto il sole, dopo la tempesta di acqua che ha ricoperto la Oetztal dal pomeriggio fino a notte innoltrata. E’ partito il primo week-end di Coppa del Mondo 2013-2014 con in programma i tradizionali giganti dell’opening. Le previsioni sono buone, anche se le temperature in leggera aumento. Tuttavia il ghiacciaio del Rettenbach è in ottime condizioni e da un decennio non c’erano condizioni di innevamento così. E’ il ventennale della Coppa qui a Soelden. Primo atto nel 1993, vinsero l’austriaca Anita Wachter ed il francese Frank Piccard. Poi è iniziata l’alternanza con il ghiacciaio francese di Tignes, quindi Soelden tappa fissa di apertura dal 2000, non disputata per penuria di neve nel 2006 e tre anni fa per nebbia la gara maschile. Unica vittoria azzurra quella di Denise Karbon nel 2007 e poi quattro i podi femminili: 1996 e 1998 Deborah Compagnoni, Karbon nel 2009 e nel 2010 Manuela Moelgg. Due i podi maschili: Massimiliano Blardone nel 2004 e l’anno scorso Manfred Moelgg.

Articolo precedenteLindsey no, Bode si
Articolo successivoEcco le conferenze e gli eventi collaterali
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...