Soelden sotto la neve

0

Con l'ultima perturbazione sessanta centimetri in quota

Tutto pronto a Soelden a due settimane dall’opening di Coppa del Mondo. La perturbazione arrivata dal nord ha portato più di sessanta centimetri di neve sul Rettenbach, aperto anche ai turisti in questi giorni, prima di essere ‘preparato’ per i due giganti che apriranno la stagione, dove comunque si sta sparando, viste le temperature da pieno inverno. Anche il paese (che si trova a quota 1400 metri) è stato imbiancato dal qualche centimetro di ‘fresca’.

Articolo precedenteObiettivo 40 team e 480 atleti
Articolo successivoSecondo giorno a Moelltal per i C&B
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...