Slalom, comanda Myhrer

0
242

Kranjska Live – Esce Hirscher, Coppa più lontana?

Prima manche a Kranjska Gora. In Slovenia il decimo slalom della stagione. La notizia più significativa della prima frazione riguarda l’austriaco Marcel Hirscher: doveva guadagnare punti sullo svizzero Beat Feuz per la Coppa del Mondo generale, ma ‘deraglia’ dal Podkoren e si presenterà alle finali di Schladming con 55 punti di svantaggio dall’elvetico. Intanto, in questo ‘signor slalom’, con una pista dura e una rampa verticale che mette quasi paura da quanto è ripida a vedere dal parterre, c’è lo svedese Andre Myhrer in testa. Il ‘nostro’ Cristian Deville è ottimo secondo. Le due uscite sono alle spalle e soprttatutto non ha inciso la caduta in allenamento due giorni fa a Ravascletto dove ha sbattuto la testa. Il fassano di Moena perde 26 centesimi dal lungagnone scandinavo ed è in corsa per la vittoria. Terzo un altro svedese, quel funambolo di Jens Byggmark a 47 centesimi. A seguire l’austriaco Manfred Pranger a 86, quindi quinto Stefano Gross a 87 e poi Giuliano Razzoli a 94. Insomma, l’Italia delle ‘porte strette’ non tradisce. Quindi lo svedese Matthias Hargin e il croato Ivica Kostelic, che adesso vede la Coppa del Mondo di slalom decisamente più vicina. Quindicesimo Patrick Thaler, positivo il ventiseiesimo posto di Riccardo Tonetti, a caccia dei primi punti in Coppa del Mondo. Out invece Manfred Moelgg e Roberto Nani.