Simone Origone subito a segno

0
696

Vince la prima gara di Coppa del Mondo di sci velocità

Prima tappa della Coppa del Mondo di sci di velocità e primo sigillo di Simone Origone. Questa mattina, sulla pista de Chabrières, a Vars, l’uomo-jet di Champoluc si è imposto piuttosto agevolmente.
Simone Origone, al comando sin dal primo giorno, ovvero in tutte le discese di qualificazione, oggi ha fatto registrare la velocità di 219,646 km/h (a oltre 5 km/h dalla velocità che gli ha consentito di vincere il Campionato Mondiale, sulla stessa pista, lo scorso anno, 225,00 km/h). Alle spalle del trentenne tesserato per lo sci club Cervino Valtournenche, il francese Bastien Montes (218,712 km/h) e lo svizzero Philippe May (217,785 km/h). Quarto, al rientro agonistico dopo la pausa forzata di un anno a causa di un infortunio, il fratello minore di Simone, Ivan Origone. In campo femminile, vittoria della francese Karine Dubouchet (207,732 km/h), a precedere la norvegese Liss Anne Pettersen (206,656) e terza la biellese Elena Banfo (206,540).
 

Articolo precedenteLa delusione di Giuliano Razzoli
Articolo successivoMattia Casse, faccia di bronzo
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...