Simoncelli ha ricominciato a mangiare

0
790

Fra due giorni l'azzurro lascerà l'ospedale di Grenoble

Continuano a migliorare le condizioni di Davide Simoncelli, ricoverato da domenica 24 giugno presso l’ospedale francese di Grenoble. Il poliziotto di Rovereto, vittima di un trauma addominale con piccola perforazione dell’intestino, è avviato verso la completa guarigione e dovrebbe lasciare il nosocomio transalpino mercoledì, per fare ritorno a Rovereto. «Da un paio di giorni ho cominciato a mangiare regolarmente. Se entro un paio di giorni non sorgono complicazioni, i dottori mi toglieranno il drenaggio e potrò finalmente cominciare a pianificare il mio ritorno alla normalità. Ogni tanto sento ancora un po’ di dolore per i punti ma è normale, adesso voglio guardare con fiducia al futuro», ha fatto sapere l’azzurro.