Simoncelli e' campione italiano di gigante

1
1409

Il poliziotto: «La pista era rovinata, ma sono risalito dalla terza piazza»

Davide Simoncelli, Fiamme Oro, si aggiudica il titolo di campione italiano di gigante nella gara disputata a Pizzalto-Roccaraso. Per il poliziotto di Rovereto è il secondo titolo tricolore assoluto, dopo quello in combinata a Bardonecchia nel 2008. «Sono risalito dalla terza piazza, nonostante la pista fosse rovinata», ha fatto sapere ‘Simo’, reduce da due ottime prestazioni in Coppa del Mondo, ossia quinto a Kranjska Gora e settimo a Schladming. Sul podio al secondo posto ancora Peter Fill: il carabiniere sta facendo la collezione di argenti, oggi è il terzo dopo quello di superG e discesa. Terza piazza per il campione in carica di superG Matteo Marsaglia dell’Esercito. Quarto Roberto Nani, ancora Esercito, quindi il finanziere Luca De Aliprandini appena redice dal ‘posto fisso’ in Coppa Europa, sesto il carabiniere Michael Gufler. A seguire Alexander Ploner, Andrea Ballerin, Federico Vanz, Hagen Patscheider e Stefano Baruffaldi, primo giovane in classifica, che essendo un atleta della squadra non fa computo nel Gran Prix. Nella categoria assoluta del circuito Grand Prix, ormai vinta da Giulio Bosca dell’Esercito, si impone Gufler sul poliziotto Andrea Ballerin, il forestale Vanz e Bosca.

1 COMMENTO