Si ritira Carmen Geyr

0

L’altoatesina di Vipiteno aveva vinto il Grand Prix nel 2012-2013

Si chiude l’avventura nello sci agonistico per Carmen Geyr, poliziotta altoatesina di Vipiteno, classe ’92, promettente slalomista vincitrice del Grand Prix Italia nel 2012-2013, grazie al quale si era assicurata la possibilità di gareggiare in Nazionale. Lo ha annunciato lei stessa sui social network: «Si chiude la mia cariera – ha scritto – vorrei ringraziare di cuore tutti coloro che mi hanno aiutato a sostenere la mia passione (..)». 

CARRIERA – Per Carmen, 24 gare in Coppa Europa tra 2012 e 2014, due piazzamenti a punti, entrambi in slalom: 24esima a Levi e 21esima a Bad Wiesse. Due bronzi ai Campionati nazionali jr.: in gigante nel 2009, a Pila, in Supercombinata nel 2012 a Caspoggio.

Buona vita, Carmen!  
 

Articolo precedenteFIS CITT di Solda, la parola agli organizzatori
Articolo successivoSwiss-Ski, le squadre per la prossima stagione
REDATTORE - Milanese, 39 anni, laureato in Lingue, sposato con Laura e papà di Giulia, appassionato di tanti (troppi) sport da sempre, amante delle discipline americane, è transitato attraverso esperienze nei quotidiani (Il Giorno, per il quale scrive ancora, Tuttosport, freepress), in Radio (Radio 24, AGR), Internet (Leonardo) e dal 2009 ha trovato la sua dimensione come telecronista di diverse discipline (sci, nuoto, tuffi, scherma, pallavolo, pallanuoto ecc.) su Eurosport Italia. Ma continua ad amare anche la scrittura alla follia e dall'aprile 2014 collabora con Race ski magazine