Sestriere vuole la Coppa del Mondo

1
60

La presentazione delle gare di febbraio

L’anno scorso l’idea di chiamare Piemonte Mondiale la tre giorni di Coppa del Mondo a Sestriere. Un successo di pubblico, inatteso. Adesso il bis, questa volta con le gare maschili, gigante sabato 21 febbraio e supercombinata domenica 22. Stamattina la presentazione in casa Abarth a Torino: in mezzo alla gloriosa 131 di Alen e la nuova Punto si è parlato di sci. «Sestriere ha ospitato due volte le finali di Coppa del Mondo, un Mondiale e i Giochi Olimpici, ma adesso si vede tagliata fuori sino al 2013. Non vogliamo che queste siano le ultime nostre gare di Coppa del Mondo: Sestriere e tutto il Piemonte vogliono il grande sci e faranno di tutto per averlo». Il presidente della Sesteries spa, Giovanni Brasso non ci sta a vedere la Via Lattea fuori dai calendari della Fis. Ma tant’è, adesso Sestriere è fuori gioco: si parla di alternanza con Tarvisio, magari con Campiglio. Vedremo. Intanto si lavora in grande stile per questa edizione. Due le ‘chicche’ al Colle: sabato 21 febbraio il concerto dei Subsonica e poi l’Ice Rally Show sulla pista ghiacciata allestita davanti al Palasport. Bode Miller contro Max Blardone, questa volta al volante di una Punto Abarth.

1 COMMENTO