Serra torna in Italia con i gigantisti

8

Quasi 5.000 letture per il consueto Pesce d'Aprile della redazione!

Colpo di scena, bomba di mercato: Alessandro Serra, dopo la parentesi finlandese, torna ad allenare in Italia. E rientra dalla porta principale ‘Capitan Futuro’: sarà l’allenatore dei gigantisti azzurri di Coppa del Mondo al posto di Raimund Plancker. Del resto Serra, che comunque con Sandell&compagni si è trovato bene, non ha mai nascosto che avrebbe risposto positivamente alla chiamata dell’Italia o di una grande nazione in genere. A dire la verità, nelle ultime ore sembrava che Plancker fosse riconfermato da via Piranesi, ma dei dissidi interni alla squadra sono stati fatali al carabiniere gardenese. E allora? In un primo momento si è pensato ad una promozione interna con Simone Del Dio a coordinare i ragazzi delle porte larghe, ma pare che i vertici FISI si siano messi in contatto con Serra. Pace fatta insomma fra il ‘Capitano’ e il presidentissimo Flavio Roda? Sembra proprio di si. Si corona così il sogno del tecnico valsusino, che riprende il suo vecchio cammino con tanti atleti che ha avuto nelle formazioni giovanili, vedi De Aliprandini, Nani, Zingerle, Borsotti, Casse. Una strada che ha della logica insomma. E Plancker?  Ritorno nelle donne come ‘head coach’ sul modello Carca? Forse. Apettiamo notizie ufficiali in merito.

8 COMMENTI

  1. Ma dove sta lo scherzo???? Sarebbe divertente diffondere notizie false che poco hanno a che vedere con le burle, quando, con una situazione come la nostra, ci sarebbe tutt'altro che scherzare???? Mah……se così fosse….grande delusione……. 🙁

  2. Fossi in Plancker, mi affretterei a cercare qualche contatto all'estero, se ha ancora una buon reputazione da difendere. Professionalmente tutti questi spostamenti senza per altro essere stati fortunati dal punto di vista dei risultati, non rappresentano un curriculum invitante. Forse il Gardenese avrebbe veramente bisogno di cambiare aria per rinverdire i suoi fasti di ottimo tecnico.