Senales, sul ‘barrato’ la rifinitura dei gigantisti

0

Tre giorni in Alto Adige e poi gli azzurri raggiungeranno Soelden

Tutto pronto sulle nevi perenni della Val Senales. Infatti, grazie all’incessante lavoro della stazione altoatesina e dei tecnici azzurri presenti sul nuovo pendio predisposto, i gigantisti di Coppa del Mondo già da oggi saranno in azione sul ghiacciaio sudtirolrese per la rifinitura in vista di Soelden.

PENDIO ‘BARRATO’ Raimund Plancker, Simone Del Dio e Stefano Costazza, quest’ultimo presente perchè in Senales gireranno anche gli slalomisti, hanno effettuato la ‘barratura’ del pendio per rendere performante il manto nevoso e così decisamente più duro. In pista, fra l’altro dovrebbero esserci anche gli austriaci in arrivo da Moeltall, gli azzurri che prenderanno via all’opening di Soelden di domenica prossima. Ricordiamo che il contingente azzurro prevede dieci elementi: Roberto Nani, Florian Eisath, Luca De Aliprandini, Manfred Moelgg, Giovanni Borsotti, Massimiliano Blardone, Riccardo Tonetti, Andrea Ballerin, Mattia Casse e Simon Maurberger. Giovedì pomeriggio, dopo l’allenamento della mattina, gli azzurri raggiungeranno Soelden.

 

-8 to the World Cup Opening in Sölden!!!#kronplatz #autoindustriale #falkensteiner Posted by Manfred Moelgg on Sabato 17 ottobre 2015