Semmering, rientra Denise Karbon

0
175

Costazza: "Per la Karbon gara interlocutoria, occhi puntati sulla Moelgg"

Tempo di gigante domani a Semmering: in Austria riparte la Coppa del Mondo femminile e saranno nove le azzurre in gara. Rientra Denise Karbon: la gigantista di Castelrotto ha corso solo a Soelden quindi l’infortunio e l’operazione al ginocchio. Fa il punto della situazione alla vigilia Stefano Costazza, l’allenatore responsabile del team: "Per Denise sarà una gara interlocutoria, anche se vista la sua classe possiamo aspettarci che sia comunque protagonista. Occhi puntati su Manuela Moelgg che sta attraversando un momento di forma più che buono, deve solo essere meno rigida nei piani dove fa ancora troppa fatica. Mi aspetto prove convincenti da Federica Brignone e da Giulia Gianesini, la seconda non ha ancora raccolto quanto di buono sta facendo in allenamento. Poi c’è Camilla Alfieri che è uscita dalle trenta e deve fare un garone per riaffacciarsi tra le prime. Poi schieriamo Nicole Gius, Irene Curtoni e quindi mi aspetto buone cose da Elena Curtoni e sopratutto Lisa Agerer, che in Coppa Europa stanno dimostrando carattere da vendere. Previsioni? Aspettative? Voglio grinta da parte di tutte..poi vediamo. Io so che il team è competitivo e sono fiducioso". In slalom mercoledì al via con Moelgg, Gius, Brignone e Irene Curtoni, anche Chiara Costazza e Sabrina Fanchini.

Articolo precedenteBormio, ci siamo
Articolo successivoWorley, tripletta gigante. Male le azzurre.
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...