Semaforo verde per Grugger

0
194

L'austriaco può tornare a sciare in campo libero

Come abbiamo scritto lo scorso mese di luglio, Hans Grugger tornerà presto a sciare. L’austriaco, vittima di un pauroso incidente lo scorso anno a Kitz che lo costrinse a un lungo periodo di coma farmacologico, ha avuto ieri il via libera dalla Clinica universitaria di Innsbruck e dall’ospedale regionale di Hochzirl per rimettere gli sci. Per ora potrà solo sciare ma non allenarsi e fra sei mesi verrà sottoposto ad altri esami per valutare come proseguire. L’infortunio alla carotide non è del tutto risolto, ma Hans sta rispondendo bene alle cure e alla rieducazione. Come successo per Dani Albrecht, anche per Grugger la strada sarà lunga perché all’inizio dovrà partire da zero, ritornare a percepire il proprio corpo nello spazio, coordinare i movimenti… «Sono molto contento, ero nervoso prima degli esami, ma nelle ultime settimane ho lavorato molto e il corpo ha risposto bene; penso di rimettere gli sci nelle prossime due/tre settimane, naturalmente per me è un grande salto e dovrò prepararmi bene dal punto di vista fisico, farò campo libero per qualche mese, poi si vedrà» ha detto Grugger.
 

Articolo precedenteJB Grange salta Soelden
Articolo successivoSvindal: controllo antidoping
Claudio Primavesi
DIRETTORE RESPONSABILE - Classe 1971, milanese di nascita, brianzolo d’adozione, l’importante è che da casa si veda qualche vetta innevata! Ha iniziato con un articolo su Buzzati sciatore per arrivare a… Sochi, prima per esplorare le cime caucasiche alla ricerca della neve fresca e poi per seguire le Olimpiadi. L’auto è sempre pronta: destinazione Sölden, Kitz od Ozegna, l’importante è raccontare ai lettori di Race che cosa succede davvero nel Circo Bianco.