Se si emoziona anche il 'Ghido'…

0
743

Alberto Ghidoni: 'Pazzesco Paris, ed il bello è che ha ancora margine'

Se si emoziona uno come Albertro Ghidoni, da oltre 20 anni nel ‘tempio’ di Kitzbuehel, allora vuol dire che oggi Dominik Paris l’ha combinata davvero grossa.  Il carabiniere della Val Trompia è un tipo schivo, anche se uno deciso. Di poche parole, non amante dei grandi riflettori, anche perchè da coach dell’Ital-Jet di Ghedina&soci è già di gran lunga abituato a podi e vittorie. ‘E’ la prima volta che da allenatore azzurro ho assistito alla doppia vittoria Wengen-Kitz, davvero un’emoziona unica, veramente una grande impresa. Oggi Paris ha fatto una gara eccezionale, è molto migliorato Il suo punto di forza è essere un velocista completo, in una sola definizione direi un autentico discesista. Abilissimo a far correre lo sci, forte anche in curva, nei tratti tecnici insomma. Patisce un po’ ancora le curve con un arco corto, le curve strette, molto angolate, vedi una Kernen-Esse a Wengen per intenderci. Ma attenzione,. ha ancora margine de è giovane. Insomma, il futuro è suo’. Parola di ‘Ghido’.