Sarah Pardeller, rotta su Aspen

4

L

Articolo precedenteCoppa Europa, posticipati i superG di Reiteralm
Articolo successivoBode Miller operato alla schiena
REDATTORE - Milanese, 39 anni, laureato in Lingue, sposato con Laura e papà di Giulia, appassionato di tanti (troppi) sport da sempre, amante delle discipline americane, è transitato attraverso esperienze nei quotidiani (Il Giorno, per il quale scrive ancora, Tuttosport, freepress), in Radio (Radio 24, AGR), Internet (Leonardo) e dal 2009 ha trovato la sua dimensione come telecronista di diverse discipline (sci, nuoto, tuffi, scherma, pallavolo, pallanuoto ecc.) su Eurosport Italia. Ma continua ad amare anche la scrittura alla follia e dall'aprile 2014 collabora con Race ski magazine

4 COMMENTI

  1. Chissa negli anni quante/quanti Pardeller ci siamo persi per colpa del caro vecchio Ravetto quando per paura del confronto piuttosto che convocare qualche militare fuori squadra si sarebbe fatto tagliare mani piedi e testa, peccato….

  2. Penso che per la soddisfazione che Sarah sta provando a seguito della prestazione in Lapponia e della convocazione per Aspen debba dire grazie soprattutto a sé stessa alla sua tenacia e alla voglia di "non mollare". Forse in questo è impersonifica l'invito di Thaler!