Santa Caterina, nuova partenza di riserva

Ispezione della Fis in Valfurva per la discesa maschile di Coppa del Mondo

0

Oggi sulla pista Deborah Compagnoni di Santa Caterina Valfurva la tradizionale ispezione della FIS per la discesa di Coppa del Mondo, che è andata in scena la prima volta nel circuito maschile lo scorso dicembre. Presenti Markus Waldner ed Hannes Trinkl della federazione internazionale sci, Francesco Compagnoni e Fabio Alberti della società impianti, Pietro Vitalini per lo sci club Santa Caterina, Tino Pietrogiovanna direttore di pista e il direttore di gara Omar Galli.

PAROLA A OMAR GALLI – Ecco proprio Galli: «Gara in calendario, tutto confermato il 29 dicembre, siamo davvero soddisfatti. La vera novità sarà la nuova partenza secondaria in caso di vento. Si partirà appena sotto il primo salto, così tutta la parte alta sarà preservata. Certo, se ci sarà nebbia, si dovrà per forza scendere ancora». L’anno scorso la partenza secondaria era stata criticata perchè troppo abbassata e di conseguenza avrebbe reso la gara meno spettacolare e per la poca tecnicità. FIS e comitato organizzatore allora stanno lavorando per esaltare la spettacolarità del pendio valtellinese.