Sandrine Aubert, regina a Zagabria

0
206

Nono posto per Manuela Moelgg

Sandrine Aubert con una seconda manche capolavoro sale sul gradino più alto del podio. Fuori Marlies Schild, nessuna rimonta di Maria Riesch, solo Kathrin Zettel ha lottato sino con la francese, ma dal primo posto, alla fine è rimasta indietro per 43 centesimi. Terza piazza per Susanne Riesch a 74 centesimi, davanti a Maria Riesch a 97 (che comunque sale in testa alla generale di Coppa del Mondo con 599 punti, visto l’uscita di Lindsey Vonn ferma a 594), quinta Sarka Zahrobska a 1"23. Ancora una grande seconda manche di Manuela Moelgg, soprattutto una seconda parte di gara davvero intensa: sale in classifica dalla quattordicesima alla nona posizione.  Peccato per Chiara Costazza: una manche all’attacco, la fassana aveva mezzo secondo su Manuela Moelgg, ma è ‘saltata’ proprio nel finale. E una giornata per Nicole Gius: era ancora sui tempi per un posto nella top ten al secondo intermedio, poi un brutto errore, per arrivare al traguardo solo ad onor di firma.

Articolo precedenteWerner Heel: "A Wengen ci sarò"
Articolo successivoFederica Brignone di nuovo sugli sci
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...