Sala padrone a Les Arcs. Brillano anche Bacher, Baruffaldi e Vaccari

In Francia sono andati in scena due slalom FIS: italiani protagonisti

0
Tommaso Sala @Agence Zoom

L’azzurro del gruppo Coppa Europa Tommaso Sala, bronzo ai tricolori Assoluti al Monte Pora, si aggiudica il secondo slalom FIS di Les Arcs, Francia. Seconda piazza per Marc Rochat distanziato di 26 centesimi e sul gradino più basso del podio il compagno della ‘allegra brigata di Prosch’ Fabian Bacher a 38 centesimi. Nella classifica ecco quarto il finanziere Stefano Baruffaldi, quinto e sesto posto rispettivamente per i francesi Thomas Fanara e Maxime Rizzo. Alpi Occidentali al sedicesimo posto con Andrea Squassino, reduce dalla delusione del Monte Pora nel Gran Premio Italia, e diciottesimo con Alessandro De Marchi. Ventiseiesimo un altro AOC, Paolo Padello. Out nella seconda manche l’azzurrino Hans Vaccari, nella prima era dergaliato dal pendio transalpino l’altro azzurrino Davide Da Villa.

SALA E VACCARI SUL PODIO NELL’ALTRO SLALOMTommaso Sala per l’inezia di 6 centesimi ha perso l’altra competizione fra le porte strette vinta da Rochat. L’azzurro della squadra C Hans Vaccari chiude terzo a 14 centesimi con Baruffaldi quarto a 22. Sesto Bacher, dodicesimo Squassino, diciassettesimo De Marchi. Peraudo out nella prima manche e nella seconda escono Da Villa e Padello.