SAI Napoli, estate di efficace allenamento a Les Deux Alpes

Ferdinanando Fossati coordina il lavoro di una sessantina atleti divisi fra tutte le categorie

0
Il Vulcano Ski Race- Sai Napoli posa a Les Deux Alpes ©Andrea Chiericato

Quasi due mesi in Francia, a Les Deux Alpes. Ecco la meta scelta da Vulcano Ski Race – SAI Napoli per l’allenamento estivo.

FERDINANDO FOSSATI PUNTO DI RIFERIMENTO – A coordinare il progetto agonistico estivo della formazione campana ovviamente l’istruttore nazionale Ferdinando Fossati, che si appresta ad iniziare la nona stagione. Punto di riferimento dell’agonismo napoletano, il tecnico di Novi Ligure da sempre sceglie la località dell’Isere come base di allenamento. Ferdy, come lo chiamano in seno al Circo bianco, ha avviato all’agonismo quasi una decina di anni fa un mondo nuovo, scoprendo piccoli talenti e portando diversi atleti a successi significativi. I ragazzi del SAI si alternano presso l’hotel Le Carlina, posto nel centro della località transalpina: fra Pulcini, Children e Giovani più di sessanta atleti fanno base a Les Deux Alpes per preparare la stagione agonistica 2017. Il club, che in inverno si allena sulle nevi abruzzesi di Roccaraso, ha visto non solo Fossati all’opera, ma anche altri coach per il periodo estivo.

ANNA CHIARA GEROLIMETTO NELLO STAFF TECNICO – Tutta estate staziona in Francia una new entry del sodalizio, ossia la veneta istruttrice nazionale Anna Chiara Gerolimetto, che si prende cura dei Baby e Cuccioli con Andrea Bettini. Con i SuperBaby, chiamati Topolini, che hanno fatto una settimana di training a Les Deux Alpes ecco Martina Ramirez. Children con Fossati, Giancarlo Vittone, Stefano Trilli, Carmine Pierro. I Giovani sono allenati da Vincenzo Tommasello.