Sabato apre Cervinia

0

Si scia fino all'8 settembre

È iniziato il conto alla rovescia: sabato apre il ghiacciaio di Plateau Rosà, sopra Cervinia. Una delle palestre preferite dalle nazionali di sci, dai comitati e dagli sci club. Diversi atleti top delle discipline tecniche infatti non si spostano nel sud del mondo ma rimangono prorpio tra Cervinia e Zermatt.

NUMERI – 23 i chilometri di piste. Le quote elevate su cui si sviluppa l’area ski, dai 3.500 mt. di Plateau Rosà (attualmente 300 cm. di neve) sino ai 3.883 mt del Piccolo Cervino e ai 3.899 della Gobba di Rollin, sono la miglior garanzia di incontrare neve sempre compatta e invernale, anche in piena estate. 

APERTO ANCHE IL VENTINA – Sarà pure possibile, grazie anche alle abbondanti nevicate di fine primavera e di questo inizio estate, sciare sulla parte alta della pista Ventina con rientro sci ai piedi alla stazione di Cime Bianche Laghi (quota neve in pista cm.150), dunque in territorio italiano. Prezzo ski pass giornaliero nazionale Euro 31,00. 

MOUNTAIN BIKE – Non solo sci ma anche mountain bike. E nelle giornate di sabato 29 e domenica 30 giugno, chi acquisterà un giornaliero mountain bike (Euro 17,00) avrà diritto ad una seconda “uscita” gratuita, entro la fine della stagione estiva: paghi uno, compri due! Da quest’anno un nuovo tracciato si aggiunge a quelli di downhill e cross country del comprensorio di Breuil-Cervinia e Valtournenche: parte da Plateau Rosà e arriva sino in Cervinia paese scendendo dalle zone del Bontadini e Plan Maison, rispettando il percorso di gara della mitica Maxiavalanche (20 e 21 luglio), con protagonisti i più forti biker del mondo): 10 km. per ben 1.500 mt. di dislivello, dalle nevi eterne, alle morene e ai verdi prati. Il Consorzio del Cervino (tel.0166.940986, info@breuil-cervinia.it), in collaborazione con le locali scuole sci e la società impianti Cervino S.p.A., organizza speciali settimane full immersion per tutti, dal principiante all’atleta: dal 29 giugno (‘Summer Snow Camp’). info: www.breuil-cervinia.it