Saalbach, e sono sei i podi in Coppa Europa per Buzzi: secondo in discesa

La discesa recupero di Meribel a Walder: grande Austria con 5 atleti nei primi 8. Domani un'altra libera

2
Emanuele Buzzi @Agence Zoom

Nella discesa di Saalbach-Hinterglemm, recupero di quella annullata in Francia a Meribel, arriva il secondo posto per Emanuele Buzzi. Il ventunenne di Sappada coglie sulle nevi austriache il sesto podio in Coppa Europa, con due vittorie in superG a Radstadt-Reiteralm e in discesa a Davos, ed è secondo solo all’austriaco Christian Walder per 59 centesimi. Un’altra ottima prestazione per la punta di diamante della ‘allegra brigata di Prosch’, che ieri grazie all’annullamento del superG ha trionfato nella Coppa Europa di disciplina. Terzo posto per lo svizzero Urs Kryenbuehl a 62. Grande Austria in casa: oltre al vincitore c’è Mario Karelly quarto, sesto Johannes Kroell, settimo Patrick Schweiger e ottavo Frederic Berthold.

PANGRAZZI QUATTORDICESIMO, VARETTONI SEDICESIMOIn classifica poi ecco quattordicesimo il poliziotto Paolo Pangrazzi a 1.53, sedicesimo il velocista del gruppo Coppa del Mondo Silvano Varettoni a 1.73, ventottesimo a 2.37 il B Matteo De Vettori davanti a Guglielmo Bosca dell’Esercito a 2.39, ottimo quarto nella Coppa Europa di superG. Trentaduesimo Davide Cazzaniga dell’Esercito, quarantaduesimo il B Nicolò Cerbo, quarantacinquesimo il carabiniere Florian Schieder, cinquantesimo il B Federico Paini, sessantesimo Pietro Zazzi del Reit Ski Team. Domani un’altra discesa, quella valida per le finali del circuito continentale.

2 COMMENTI