Runggaldier e Molteni primi nella FIS di Santa Caterina

La neo campionessa italiana si è imposta anche nella seconda prova. Successo lombardo al maschile, domani si assegnano i titoli di superG

0
Santa Caterina

Si è regolarmente svolta la seconda discesa libera. A Santa Caterina, dopo la gara che ha assegnato il titolo italiano, si è disputata una seconda prova valida solo come FIS. A Santa Caterina è caduto qualche fiocco di neve. Così la discesa si è regolarmente svolta. In campo femminile ha vinto ancora una volta l’altoatesina Teresa Runggaldier. La neo campionessa italiana di specialità, si è imposta per distacco, rifilando 1.69 alla seconda: la lombarda Marika Mascherona. Terza posizione per la piemontese Carola Gardano, staccata di 2.08. Quarta e quinta posizione per Giulia Albano e Carlotta Da Canal, valdostane che hanno tagliato il traguardo con un gap di 2.08 e 2.28.

GARA MASCHILE – La gara maschile è stata vinta dal lombardo Nicolò Molteni, ieri medaglia d’argento. Anche il portacolori del Lecco ha vinto per distacco, imponendosi con 1.22 sull’altoatesino Tobias Kastlunger. Terzo posto per il piemontese Matteo Franzoso, a 1.45, con quarta e quinta posizione per Lorenzo Mencaccini e Alessio Nardi, rispettivamente a 1.69 e 2.43.

SUPERG – Domani riprendono i Campionati Italiani. Sulla Deborah Compagnoni si assegnano i titoli di superG.