Rulfi: 'Austriaci in crescita e attenzione a Klotz'

0
818

Kitz, il coach prima della terza prova: «Sbagliamo la Steilhang»

Terza prova cronometrata a Kitzbuehel in vista della discesa di sabato sulla Streif. Ecco il responsabile dello squadrone azzurro di velocità Gianluca Rulfi fare il punto della situazione:

«AUSTRIACI IN FORMA» – «Non solo Svindal, ci sono gli austriaci in crescita. In particolare temo Reichelt, Kroell ma attenzione anche a Baumann. Possono far bene, ma noi siamo sempre competitivi, anche se non tutti i nostri hanno forzato, al fine di risparmiare energie per il superG di domani e la discesa di sabato».

«BENE KLOTZ E PARIS» – ‘Rulfus’ ci parla degli azzurri: «Christof Innerhofer è capace di qualsiasi cosa, lo abbiamo visto quest’anno, le prime prove sono state per lui interlocutorie. Peter Fill non scia male, ma fa ancora troppi errori grossolani, Werner Heel sembra un po’ in calo, ma fisicamente sta bene, insomma mai dire mai e può far sempre una buona gara. Bene Dominik Paris e in netta crescita vedo Siegmar Klotz, sia tecnicamente sia per la gran voglia di andar forte sulla Streif. Anche Matteo Marsaglia sta crescendo in discesa, ma la sua gara è il superG» 

«IL PASSAGGIO DELLA STEILHANG DA MIGLIORARE» – Chiude l’allenatore responsabile: «Nel complesso, fra i punti salienti della pista tirolese, facciamo ancora fatica sulla Steilhang e nel successivo ‘lancio’ verso la zona dei piani. Dobbiamo lavorare su queti tratti, ma dopo quello che hanno fatto i ragazzi non posso che essere fidicioso».Già, niente di più vero…