Rottura della tibia per Robbie Dixon

Il 29enne canadese si è infortunato sul ghiacciaio di Zermatt

0

Il canadese Robbie Dixon nuovamente fermo per infortunio. L’atleta era in allenamento sul ghiaccio svizzero di Zermatt quando ha avvertito un forte dolore alla gamba. Al 29enne è stata diagnostica la frattura della tibia destra, poco sotto una precedente frattura rimediata nel novembre del 2012. Dixon, elitrasportato all’ospedale di Visp, ha già lasciato la Svizzera per volare a casa dove verrà immediatamente operato.

Articolo precedenteBreuil-Cervinia, un ferragosto tra sport e sci estivo
Articolo successivoTedesche in partenza per il Sudamerica
Andrea
REDATTORE - Dopo un trascorso da maestro di sci e allenatore, ha deciso di intraprendere un nuovo percorso nel giornalismo e nella comunicazione, unendo la passione per lo sport al lavoro. Dal 2013 collabora con la nostra rivista, occupandosi dapprima del mondo giovanile e di Reparto Corse, passando poi a seguire sul campo anche eventi di Coppa del Mondo, Campionati Mondiali e Coppa Europa. È giornalista e fotografo a tutto campo e porta avanti un'agenzia di comunicazione specializzata nello sport e negli eventi: ciclismo, mountain bike, sport invernali e trail le discipline più seguite.