Rottura del piatto tibiale per Alessia Alario

La piemontese si è infortunata sul ghiacciaio di Tignes

1

Stagione praticamente finita, o quasi, per la piemontese Alessia Alario. L’atleta del Comitato regionale Alpi Occidentali si è rotta il piatto tibiale durante un allenamento a Tignes con il suo allenatore Marco Teroni. Alario è già stata operata e ora inizierà la riabilitazione. «Un gran peccato – ha detto Fabrizio Martin, allenatore della squadra regionale AOC – una banale caduta si è rivelata fatale. Peccato perché stava sciando molto bene, spero di rivederla in pista al più presto».

Alario era inserita nel gruppo ‘FuturSlalom’ ed era reduce da due periodi intensi di slalom insieme al tecnico azzurro Cesare Pastore. Proprio per questo l’atleta aveva raggiunto Tignes con il suo allenatore per riprendere con lo slalom gigante. «Io e Marco ci eravamo parlati e avevamo optato per questa scelta» ha concluso Martin

In bocca al lupo Alessia!

1 COMMENTO