Ronci non si accontenta

0

Il romano dopo gli slalom scandinavi di CE: 'Sbaglio ancora troppo'

Pensavate un Giordano Ronci soddisfatto dopo il dodicesimo e il diciassettesimo posto negli slalom di CE? Sbagliato. Il giovanotto romano della C&B non si accontenta: «Sbaglio ancora troppo. Sono poco regolare, credo di avere ancora tanto margine. C’è ancora da lavorare e crescere. E ora? Non so se farò la Coppa del Mondo in Val d’Isere, aspetto la scelta dei tecnici in merito. Certo che non mi farebbe certo male correre a San Vigilio nello slalm FIS di qualifica al Parallelo di Coppa Europa che viene comunque 6 di penalità e poi a Pozza di Fassa. Dobbiamo valutare con gli allenatori». Oggi Ronci e i ragazzi impegnati a Trysil e Vemdalen fanno rientro in Italia.

Articolo precedentePatscheider si ripete in Gardena
Articolo successivoSlalom GPI Moso a Giulia Benedetti
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...