Ronci, entusiasmo dopo l'esordio

0
1444

Giordano: «Grande giorno». Papà Antonio: «Sogno avverato»

La collina di Sljeme ha celebrato l’esordio in Coppa del Mondo di Giordano ‘Giordà’ Ronci, romano classe 1992. Non si qualifica, ma il laziale è comunque soddisfatto.

«FELICE PER L’ESORDIO» – E felice. Eccolo: «Sono davvero contento, è l’esordio nella massima serie. Oggi è questa la cosa più importante, è stato un grande giorno. La gara? Mi sono quasi fermato dopo poche porte, a causa di un arretramento. La pista era davvero segnata, bucata. Dopo l’errore comunque non ho sciato male».

SOGNO – Papà Antonio era a Zagabria: «Anche se questo esordio è una tappa del nostro ambizioso progetto, mi sembra un sogno la Coppa del Mondo…Adesso torniamo a lavorare con umiltà e determinazione».