Ronci: 'A Pozza un grande quarto posto'

0

Il romano: 'Zagabria? Spero, e voglio qualificarmi'

Fa un po’ specie leggere su un comunicato stampa della gara di Coppa Europa a Pozza «Giordano Ronci è quarto e butta via la via la vittoria». Stiamo parlando del quarto posto di un ’92 in Coppa Europa in uno degli slalom più impegnativi del circuito continentale. Certo, era in testa dopo la prima manche il romano, ma non dobbiamo dimenticare di cosa è capitato durante il riscaldamento.

GIORDANO E’ SODDISFATTO, RINGRAZIA E GUARDA A ZAGABRIA – Sentiamolo: «Dopo sei-sette porte durante il riscaldamento mi sono bloccato. Soffro un po’ alla schiena, ma nelle ultime settimane non avevo problemi. Tuttavia mi sono proprio fermato di colpo e sono stati utili i trattamenti celeri di un fisioterapista e poi ho preso un antidolorifico. Ho chiuso in testa, poi ho fatto qualche errore nella seconda e sono indietreggiato. Ma mi sentivo un po’ stanco e dolorante, non posso che essere soddisfatto. Continuo a crescere, in Coppa Europa miglioro gara dopo gara e adesso sarebbe bello essere convocato per la Coppa del Mondo a Zagabria e qualificarmi. Questo risultato è per le persone che mi stanno vicino, ovvero i miei genitori, la mia ragazza Linda, e poi Marco Santoni, Daniele Di Santo e poi i dottori Treja e Marconi che in passato mi hanno operato a schiena e caviglia».