Roland Imobden lascia improvvisamente Swiss Ski

0

L'incarico da direttore generale è durato solo 16 mesi. Wolf al suo posto

Un fulmine a ciel sereno. Tant’è vero che Swiss Ski si è affrettata a convocare una conferenza stampa oggi, lunedì 20 ottobre, alle 15, a Berna, per spiegare ai Media le motivazioni che hanno portato all’addio di Roland Imobden come direttore generale, dopo solo un anno e 4 mesi di incarico. In precedenza Imboden, una carriera da atleta fino alla squadra Nazionale C con qualche partecipazione a gare di Coppa Europa, aveva lavorato per AMAG, iniziando come responsabile del marketing per diventare poi responsabile del centro AMAG-Porsche a Zoug; è stato anche direttore di Zermatt Tourisme per 7 anni.

SOSTITUTO – Al suo posto ecco Markus Wolf, ex direttore delle varie discipline, promosse a un ruolo più importante. Sarà affiancato da Stefan Brütsch, che era a capo del marketing. 

 

 

Articolo precedenteMistero svelato, Tessa Worley sara' in gara a Soelden
Articolo successivoSoelden, i nove azzurri convocati: ecco Maurberger
REDATTORE - Milanese, 39 anni, laureato in Lingue, sposato con Laura e papà di Giulia, appassionato di tanti (troppi) sport da sempre, amante delle discipline americane, è transitato attraverso esperienze nei quotidiani (Il Giorno, per il quale scrive ancora, Tuttosport, freepress), in Radio (Radio 24, AGR), Internet (Leonardo) e dal 2009 ha trovato la sua dimensione come telecronista di diverse discipline (sci, nuoto, tuffi, scherma, pallavolo, pallanuoto ecc.) su Eurosport Italia. Ma continua ad amare anche la scrittura alla follia e dall'aprile 2014 collabora con Race ski magazine