Riccardo Tonetti vince a Ushuaia

0
1314

Serra: "Bravo Riccardo, il lavoro paga sempre". Bene Nani e Innerhofer

Con due slalom maschili sono iniziate le gare sulle nevi del Cerro Castor a Ushuaia. Nel primo slalom Fis si è imposto il francese Victor Muffat Jeandet, davanti a due azzurri, ossia Riccardo Tonetti a trentacinque centesimi e Roberto Nani. Quarto posto per Christof Innerhofer. Ottavo Andy Plank, tredicesimo Stefano Baruffaldi che ha preceduto Alex Zingerle e Fabian Bacher. Nello slalom valevole come South American Cup sul gradino più alto del podio ecco Riccardo Tonetti. Il ventiduenne altoatesino supera di quarantaquattro centesimi il francese Maxime Tissot. Terzo un’altro transalpino, Francois Place. Quinto Giovanni Borsotti, nono Zingerle, decimo Francesco Romano, dodicesimo Matteo De Vettori che precede Baruffaldi. Esulta Alessandro ‘Capitan Futuro’ Serra: «Tonetti è il classico esempio che il lavoro paga sempre. Ha recuperato al meglio dall’infortunio, adesso è pronto per dimostrare il suo valore. Solido e reattivo, due belle gare. Riccardo c’è, è un piacere allenare un atleta così». Peter Fill non è partito. Oggi due giganti maschili.