Redster, la nuova scarpa race della Casa di Altenmarkt

0
1362

Presentata all'Ispo, ha una 'spina' posteriore con venature in carbonio

Atomic ha presentato all’Ispo, il salone dell’articolo sportivo di Monaco di Baviera che si è chiuso il primo febbraio, il nuovo scarpone race, il modello che stanno già utilizzando, tra gli altri, Marcel Hirscher e Marlies Schild. Una ‘macchina da gara’ dal look cattivo, che ha nel tallone e nella parte posteriore del gambetto con nervature di carbonio uno dei punti di forza. La ‘carbon spine’ offre un supporto fino a sei volte più rigido del modello precedente. Il Redster ha anche un doppio canting, laterale e in rotazione, un nuovo profilo della suola con tallone allungato e punta corta con zone di deformazione ottimizzate e, soprattutto, il flex chassis. Si tratta in pratica di zeppe sostituibili e fornite nelle durezze soft, medium e hard. Non resta che provarlo… Redster WC è disponibile nelle durezze 110, 130, 150, 160 e 170.

Articolo precedente'Bene Paris, Innerhofer ha sbagliato sul tecnico'
Articolo successivoChamonix, il commento tecnico della discesa
Claudio Primavesi
DIRETTORE RESPONSABILE - Classe 1971, milanese di nascita, brianzolo d’adozione, l’importante è che da casa si veda qualche vetta innevata! Ha iniziato con un articolo su Buzzati sciatore per arrivare a… Sochi, prima per esplorare le cime caucasiche alla ricerca della neve fresca e poi per seguire le Olimpiadi. L’auto è sempre pronta: destinazione Sölden, Kitz od Ozegna, l’importante è raccontare ai lettori di Race che cosa succede davvero nel Circo Bianco.