Razzoli, oro olimpico in slalom!

2
104

Dopo Tomba 16 anni fa, una medaglia ancora grazie ad un emiliano

Incredibile Razzoli: il reggiano di Villa Minozzo domina lo slalom olimpico di Whistler Creekside grazie a due manche davvero fantastiche. Giuliano è campione olimpico di slalom, la medaglia torna in Italia dopo 16 anni quando Alberto Tomba fece argento sempre fra le porte strette. Il croato Ivica Kostelic recupera fino all’argento ma non basta, lo svedese Andre Myhrer è di bronzo. Manfred Moelgg invece fa fatica a domare la Dave Murray e dalla quinta posizione chiude solo settimo. Out Cristian Deville nella prima manche e Patrick Thaler nella seconda. "Razzo", sempre in testa ad ogni intermedio, è protagonista di un’impresa che è già leggenda nello sci italiano e mondiale. Sulle tribune è già scoppiata la festa del suo instancabile Fan Club..Finalmente l’Italia dello sci non è inferiore a nessuno!

Articolo precedenteMaria Riesch, secondo oro
Articolo successivoLa gioia incontenibile dello staff azzurro
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...

2 COMMENTI