Razzoli in visita a San Patrignano

0
294

Tanti impegni per l'olimpionico, fra televisione ed iniziative

Giuliano Razzoli ha visitato San Patrignano, la più grande comunità di recupero in Europa sulle colline riminesi dove è in corso ‘Squisito!’, la kermesse dedicata all’enogastronomia di eccellenza e alle ultime tendenze della cucina. Ad accoglierlo Andrea Muccioli, responsabile della comunità e i 1500 ragazzi. A Squisito! come testimonial del Parmigiano Reggiano, un’occasione per visitare tutta la struttura di San Patrignano e sono rimasto veramente colpito, non avrei mai immaginato infatti che un centro di recupero e accoglienza fosse così organizzato. Ho trovato di tutto, animali, viticultura, formaggi, agricoltura, scuole, arte, mobili, si costruisce di tutto. E’ come un paese intero, organizzato per accogliere ragazzi che vengono aiutati a ritrovare se stessi, imparano un mestiere, sanno cos’è l’impegno, portano a termine un percorso per  poi tornare nella società pronti ad affrontare i vari ostacoli della vita. Veramente tanti complimenti a San Patrignano…". Giorni intensi per il reggiano di Villa Minozzo, fra impegni televisivi su reti nazionali e iniziative pubbliche.

Articolo precedenteTrentino, l'analisi di Vicenzi
Articolo successivo'Serra Armada', atto secondo
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...