Ravetto: 'Stiamo tornando'

0
84

Il bilancio del ct azzurro

Un giorno a casa nella sua Strona prima di raggiungere la Val Gardena per le prove cronometrate. Il dt Claudio Ravetto si gode la quiete domestica almeno per un giorno, quiete apparente, perchè il telefono squilla per convocazioni, programmazione allenamenti, rapporti con Federazione ed atleti. Intanto il coach biellese fa il punto della situazione sui gigantisti: "Soelden è stata una parentesi sfortunata. E’ stata una batosta violenta certo, ma già a Beaver Creek si sono visti segnali importanti. Tutti bene almeno una manche, e Simoncelli davvero in gran spolvero con il quinto posto. Davide è in forma, peccato che in Val d’Isere non sia stato mai in gara, ma vedrete che in Alta Badia farà una bella gara se le condizioni saranno omogenee per tutti. La note positive rigurdano Manfred Moelgg, che è apparso in recupero, e soprattutto Max Blardone. Iniziavo ad aver qualche timore per Max, perché faceva fatica. Alla fine ha fatto una gara eccezionale, dimostrando la sua classe".
Intanto ecco i convocati per la libera in Gardena: "Peter Fill, Patrick Staudacher, Christof Innerhofer, Werner Heel, Matteo Marsaglia, Stefan Thanei e la novità Helmar Hofer.

Articolo precedenteDada Merighetti sul podio a St.Moritz
Articolo successivoTanta neve, attenzione!
Gabriele Pezzaglia
RESPONSABILE WEB - Milanese classe 1974, è giornalista pubblicista. Dal 2004 segue la Coppa del Mondo di sci, dal 2007 lavora con la Mulatero Editore. È responsabile sito web e area agonismo di Race Ski Magazine e inviato sul campo. Accreditato a tre Olimpiadi invernali: Torino, Vancouver e Sochi. Quando non è sulla neve, pedala...