Ravetto: 'Grande squadra ed abbiamo ancora margine'

0

Il dt: 'Fill ora ha piu' fiducia, Innerhofer ha preso una pietra'

Il direttore tecnico Claudio Ravetto si gode un altro grande risultato del ‘dream team’ della velocità. Dopo la vittoria di Dominik Paris a Lake Louise e il quarto posto nel superG di Christof Innerhofer sempre in Canada, ecco un’altra prestazione esaltante sulla ‘Birds of Prey’ di Beaver Creek.

IL PUNTO DI RAVETTO – Ecco cosa ci ha detto il tecnico biellese: «Peter Fill si è sbloccato. Scia con più decisione ed è più efficace. Ha fatto una grande gara, forse un po’ in ritardo nella prima parte. Nel complesso un’altra prestazione molto buona, sono contento anche di Werner Heel e Dominik Paris. Il primo ha preso troppi anticipi in curva anche se ha sempre sciato pulito, il secondo ha fatto un errore ad attaccare una curva aspettando troppo e questo è accaduto forse anche per un mio errore di interpretazione in ricognizione. Peccato per Christof Innerhofer che ha perso molto nella parte finale ma perchè sotto lo sci destro ha preso una pietra. La squadra c’è, molto bene, e andando così forte sapendo di avere margine ancora è fantastico per il proseguo della stagione e per le Olimpiadi».