Ravetto: 'A gennaio in slalom vinciamo'

0
798

Il dt: «Adesso aspetto i discesisti a Bormio. Innerhofer c'è»

Il direttore tecnico Claudio Ravetto è soddisfatto delle formazioni di gigante e slalom: «Nel gigante di Badia Massimiliano Blardone ha conquistato la sua vittoria più bella, una seconda manche da manuale. Ma tutta la squadra cresce, con Davide Simoncelli e Giovanni Borsotti in prima linea e poi i giovani come Luca De Aliprandini, Mattia Casse e Roberto Nani che tecnicamente sono davvero validi. In slalom siamo i più forti, con Cristian Deville sul podio, con un Giuliano Razzoli sempre competitivo nonostante qualche acciacco, poi Stefano Gross ed un ritrovato Patrick Thaler che brilla per continuità ad alti livelli. Aspettiamo solo Manfred Moelgg, ma sono sicuro che arriverà. A gennaio in calendario gli slalom più adatti a noi, le ‘classiche’ insomma. Se così siamo da podio, il prossimo mese vinciamo. Saremo ancora più forti. Dopo la pausa natalizia intanto Bormio con la discesa. Mi aspetto tanto dai discesisti sulla pista Stelvio, vedrete, Christof Innerhofer si sta ritrovando e può già subito far bene».